Centro MSNA di Alia

Comunicazione risultati selezioni per centro MSNA di Alia

Nel file allegato i nomi e l’iniziale del cognome per garantire la privacy dei soggetti
partecipanti al processo di selezione.

Tutti gli incarichi sono da intendere come part time tranne quello di mediatore che così come comunicato durante il colloquio sarà una consulenza.

In caso di rinuncia di uno dei selezionati la cooperativa si riserva di stabilire se coprire la posizione con uno
dei soggetti al momento non selezionati oppure aumentare il numero di ore dei soggetti già selezionati.

I soggetti selezionati verranno contattati dalla cooperativa per avviare la contrattualistica in fase operativa di progetto.

Visualizza lista selezionati

La forza della lingua

 

La Forza Della Lingua

Percorsi di inclusione per soggetti fragili (PROG-170)

Estatto del Verbale

Cofinanziato da FONDO ASILO, MIGRAZIONE ED INTEGRAZIONE 2014-2020

CERCHIamo L'inclusioneObiettivo specifico 2 – Integrazione/Migrazione legale Obiettivo nazionale 2 – Integrazione- lett h) Formazione civico linguistica- B72F17000070001

Per il progetto “La Forza della Lingua – Percorsi di inclusione per soggetti fragili”, la Soc. Coop. Soc. Libera…Mente, Ricerca:

  • 4 conduttori di laboratori artistici

    da realizzare a beneficio dei destinatari del progetto. In particolare:

  • 2 esperti di serigrafia, cianotipia, legatoria, microeditoria, stampa a caratteri mobili su carta, ed in generale stampa artigianale su carta e tessuto; tecniche di incisione calcografica;
  • 1 esperto di Progettazione, decorazione plastica, incisione e tecniche di incisione calcografica;
  • 1 esperto di Arte e design.

Tutti gli esperti dovranno avere avuto in precedenza esperienza nell’ insegnamento e/o nella conduzione di workshop. I laboratori, che si svolgeranno in date da determinare nei mesi di agosto, settembre e ottobre, saranno 6, avranno la durata di 20 ore ciascuno distribuite in 5 incontri. e saranno retribuiti con un compenso lordo di € 35,00/ora.

  • 7 facilitatori linguistici,

    che affiancheranno i conduttori dei laboratori con le seguenti lingue:

  1. Bambara, Francese, Soninke
  2. Inglese e Bini
  3. Inglese, Wolof, Joula
  4. Francese e Pulaar
  5. Arabo classico e moderno, egiziano ed in grado di comunicare in diversi dialetti arabi;
  6. Wolof , Fula, Bambara, Soninke
  7. Mandinka, Joula, Wolof.

I candidati dovranno avere ottima conoscenza della lingua italiana.

Sarà valutato come titolo preferenziale la conoscenza di altre lingue oltre a quelle indicate.

I selezionati potranno essere utilizzati per realizzare sia brevi traduzioni sia facilitazione linguistica in presenza.

Saranno presi in considerazione solo candidati con precedenti esperienze di facilitazione linguistica nell’ambito di laboratori artistici (anche teatrali e o di altra natura) destinati ad una utenza simile a quella del progetto (cittadini extra UE).

Ai candidati selezionati verrà assegnato il carico di lavoro (numero di ore di attività) sulla base delle lingue di provenienza dei partecipanti ai laboratori. Ogni ora di lavoro sarà retribuita a 10 €/ora lorde.

  • 1 conduttore/organizzatore di 3 laboratori di Scoperta e Narrazione del territorio, che si svolgeranno nel periodo tra agosto ed ottobre 2017, della durata di 20 ore ciascuno che prevedano presentazione del territorio, organizzazione di visite e uscite giornaliere per i destinatari del laboratorio. Sono richieste: Laurea Magistrale in Lingue Moderne e traduzione per le relazioni internazionali, precedenti esperienze di organizzazione di visite del territorio con utenza simile a quella del progetto in oggetto. La retribuzione lorda per l’intero incarico sarà di € 2000,00.

Verranno effettuate le selezioni in base ai CV che dovranno pervenire entro e non oltre le ore 12,00 del 31 Luglio 2017 a info@cooperativaliberamente.it, con oggetto “la forza della lingua”, oppure consegnati a mano in busta chiusa presso la sede legale in via Principe di Villafranca 22, Palermo.

Servizio Civile

“SERVIZIO CIVILE”

Il Servizio Civile Nazionale
opera nel rispetto dei principi della solidarietà,
della partecipazione, dell’inclusione
e dell’ utilità sociale nei servizi resi, anche a
vantaggio di un potenziamento dell’occupazione giovanile.

E’ un’esperienza rivolta ai giovani cittadini italiani, senza distinzione di sesso, di età compresa tra i 18 ed i 29 anni non compiuti (Legge 64/01). Un percorso di crescita personale e di cittadinanza attiva dalla durata di 12 mesi.

Può essere svolto, dietro presentazione della domanda di ammissione, scegliendo uno dei progetti di servizio civile inseriti nel bando dell’Unsc (Ufficio Nazionale per il Servizio Civile – Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale) per la selezione dei volontari.

 

 

Tempo d’Estate 2017

“Basta un poco di…”

Tempo d’Estate 2017

Il 12 Giugno avrà luogo il tempo d’estate 2017, all’asilo nido aziendale dell’università di Palermo.

I nostri pulcini, in collaborazione con Alessia Spatoliatore (nelle vesti di Mary Poppins), presentano “Basta un poco di…”.

I pulcini saranno impegnati in:

locandina

– Laboratorio Teatrale;

– Giochi di Magia;

– Laboratori Creativi;

– Laboratori di Cucina;

– Piscina;

– e tanto altro….

Per info e iscrizioni: 327 219 8982; 389 115 0536

Fantabosco

Fantabosco

Micronido

Per micronido si intende una realtà di dimensioni ridotte rispetto all’asilo nido, caratterizzata da un numero di bambini inferiore rispetto al nido tradizionale, in cui l’età media va dai 3 ai 36 mesi.

Per i genitori che lavorano è spesso necessario collocare i figli in una struttura che gli può accogliere per diverse ore al giorno.

Il Fantabosco, situato in via Collegio Giusino 35, Palermo, è un micronido che offre anche un servizio di  ludoteca, destinato al gioco e al divertimento, gestito da educatori professionisti, educatori del tempo libero, animatori ludici ed insegnanti.

I servizi offerti dal “Fantabosco” (Micronido) sono:

  • Ludoteca,
  • Baby Parking,
  • Servizio Mensa,
  • Laboratori pomeridiani,
  • Doposcuola,
  • Feste di Compleanni.

Per ulteriori info contattateci tramite l’indirizzo email: info@cooperativaliberamente.it

 

Struttura

2
3
1
4
Loading image... Loading image... Loading image... Loading image...
 

Attività

1
2
4
3
6
5
8
7
8
9
Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image... Loading image...

Comunità Alloggio Minori

Comunità Alloggio per Minori

La Cooperativa Libera…Mente si prende cura dei minori a rischio.

Due le comunità alloggio per minori gestite :

La nostre comunità agiscono con finalità  di tipo preventivo e di recupero del disagio sociale;  sono configurate infatti come strutture residenziali a carattere comunitario di tipo familiare,
caratterizzate dalla convivenza di un gruppo di minori con un’ equipe di operatori professionali che svolgono la funzione educativa come attività di lavoro.

 

La Comunità Stellaria, situata vicino al centro storico di Palermo e La Comunità Mediterranea situata a pochi minuti da Palermo, sono dotate di ampi spazi comunitari.

Offrono ospitalità, assistenza qualificate sul piano educativo-relazionale, la cura della persona, servizi di mediazione culturale, sostegno educativo, accompagnando il minore nell’ inserimento scolastico, nel mondo lavorativo e nella integrazione con la società.

Comunità Alloggio Azalea

Comunità Azalea

La Cooperativa Libera…Mente Gestisce la Comunità Alloggio Azalea, per disabili psichici.

La comunità cerca di ricreare,per quanto possibile, un ambiente familiare e al tempo stesso, sociale. Dotata di una sala da pranzo o soggiorno abbastanza ampia, in modo da permettere lo svolgimento di attività volte alla socializzazione.

Decreto iscrizione Albo Regionale

Via Marchese di Villabianca, 120, 90143 Palermo

 

 

Università dei Piccoli

Università dei Piccoli

Il luogo giusto per i vostri bambini


“Un luogo protetto e stimolante per esperienze di socializzazione e amicizia”

L’obiettivo del percorso educativo dell’asilo nido “Università dei Piccoli” è quello di rendere un bambino attivo e competente, facendogli scoprire le proprie abilità e attitudini, ogni bambino nella propria unicità e nel modo più naturale possibile.

Il coinvolgimento dei genitori in alcune attività, rende il nido anche un punto di incontro e di riscoperta del legame tra bambino e genitore.

Il nido accompagna il bambino verso l’ingresso della scuola dell’infanzia, ma anche verso la società, in maniera serena e positiva.

Per scoprire tutte le attività del nido, visita il sito: universitadeipiccoli.it